Cerca powered by Google

Agenda digitale

Sicurezza: altri sette anni di Enisa, ma non in Grecia

In Commissione Itre del Parlamento europeo si valuta l'idea di portare l'European Network and Information Security Agency a Bruxelles. Comunque vada, il nuovo mandato dell'agenzia sarà più impegnativo.

25 Febbraio 2013

La Commissione Industria, Ricerca ed Energia (Itre)  del Parlamento europeo ha votato per rinnovare per altri sette anni il mandato dell'Agenzia europea incaricata della sicurezza delle reti e dell'informazione, l'Enisa.

Secondo il relatore del testo votato in commissione, Giles Chichester, l'agenzia dovrebbe essere spostata a Bruxelles dall'attuale sede di Candia, Creta, dove si insediò dopo l'istituzione avvenuta nel 2004.

Nella relazione per modernizzare l'European Network and Information Security Agency, la Commissione Itre propone che assuma molte responsabilità supplementari diventando un attore fondamentale nella lotta al cyber crimine, coniugando l'applicazione delle leggi e la protezione della vita privata.

Dovrà assistere la Commissione europea nello sviluppo delle proprie politiche e collaborare con l'Ue per riunire, analizzare e diffondere i dati sulla sicurezza delle reti e dell'informazione.